Psicoterapia

La Psicoterapia può essere definita come l’insieme dei metodi e delle tecniche psicologiche che utilizzano, coerenti al modello psicologico  di riferimento, i procedimenti relazionali e comunicativi atti a migliorare e modificare:
– Consapevolezza del funzionamento personale e relazionale,
– Esplorazione dei vissuti ed elaborazione della sofferenza,
– Risoluzione di conflitti e paure,
– Gestione del significato dei sintomi,
– Riappropriazione delle risorse interne e dell’autonomia,
– Apprendimento di modalità di comportamento più funzionali e adattive,
– Crescita individuale globale.

Il suo intervento è richiesto in tutti gli ambiti personali, sociali e istituzionali in cui si è già manifestata una forma di disagio:
– Individuale, familiare o di coppia: cura di problematiche specifiche (conflittualità, disturbi alimentari, di ansia, della relazione, disfunzioni sessuali, fobie, depressione, dipendenze patologiche, ecc)
– Di gruppo: interventi di sostegno e cura di specifici disturbi (ansia, fobie, alimentazione, depressione, sessualità, dipendenze, ecc)
– Istituzionale: realizza specifici interventi di prevenzione, diagnosi e cura in strutture sanitarie, riabilitative e nelle carceri.
Il risultato dell’intervento è la risoluzione del disturbo e l’instaurarsi di nuovi processi emotivi, cognitivi e comportamentali che favoriscano il benessere e l’autonomia della persona.

 

rope-1465291_1920